Cronaca

Strage di studenti, uomo ammazza 7 ragazzi: arrestato

Strage di studenti nel nord della Cina. Venerdì 27 aprile, verso le 18.10 ora locale (le 11 in Italia), un uomo armato di coltello ha ucciso almeno sette ragazzini e ne ha feriti tra i dodici e i diciannove.

Mentre tornavano a casa da scuola. Le vittime, delle quali non si conosce l’età precisa, hanno tra 12 e i 15 anni. La terribile notizia è stata comunicata dalle autorità.

Strage di studenti, uomo ammazza 7 ragazzi: arrestato

Il sospetto killer è stato subito arrestato e i ragazzini feriti, soccorsi: lo hanno scritto sui social network gli uomini del dipartimento di propaganda della contea di Mizhi, nella provincia di Shaanxi, e sempre sui social stanno circolando foto che mostrano i giovanissimi feriti.

Trasportati in ospedale. Il tutto davanti alle espressioni scioccate di alcuni passanti, come documenta anche il quotidiano China Daily.

Sono ancora ignote le precise cause del terribile gesto e sulla vicenda sono stati diffusi pochi dettagli, anche se ne stanno emergendo sempre di più con il passare delle ore

Articoli correlati

Back to top button