Cronaca

Tenta di strangolare la ex: arrestato un 40enne di Eboli

Aggredisce e tenta di strangolare la ex convivente a San Severo. Arrestato un 40enne di origine bulgara, residente a Eboli.

In manette 40enne di Eboli mentre tenta di strangolare la ex

Transitando per le strade del centro cittadino, i Carabinieri erano stati attirati dalle richieste di aiuto di una giovane donna che, in preda alla disperazione, aveva raccontato che, mentre passeggiava in compagnia della sorella, quest’ultima era stata letteralmente portata via di peso, con violenza, dall’ex fidanzato.

Immediate sono scattate le ricerche dei due, grazie alle indicazioni della sorella della vittima. I Carabinieri hanno rintracciato la coppia all’interno del portone di un condominio, fiondandosi sull’uomo che stava tentando di strangolare la donna.

Ne è nata una violenta colluttazione, dopo la quale l’uomo è stato immobilizzato e la ragazza è stata salvata. Sul posto un’ambulanza del 118, che ha rianimato la vittima, prestandole le prime cure.

Dai racconti della donna, sono emerse le violenze e persecuzioni subite ad opera del 40enne residente a Eboli, dove i due avevano convissuto in passato.

Il bulgaro Bozhil Hristov è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button