Succo di mela biologico “taroccato”: sequestri a Salerno e in altre città d’Italia

succo-mela-falso

Sono 9 le persone arrestate dalla Guardia di Finanza di Pisa a seguito dell'indagine di maxifrode sulla vendita del succo di mela biologico

Sono 9 le persone arrestate dalla Guardia di Finanza di Pisa a seguito dell’indagine di maxifrode sulla vendita del succo di mela biologico falso.

Maxifrode da 6,5 milioni di euro per il succo di mela biologico falso

La Finanza ha sequestrato beni per oltre 6,5 milioni di euro in un’indagine su una maxifrode nella produzione e vendita di succo di mela biologico. L’indagine ha portato all’arresto di 9 persone.

L’operazione “Grimilde” che coinvolge anche Salerno

La Repubblica di Pisa ha coordinato l’operazione Grimilde”. Ciò ha permesso dunque di disarticolare un’organizzazione criminale che operava fra la provincia di Pisa, Salerno, Avellino, Serbia e Croazia.

L’indagine, in collaborazione di Eurojust, condotta dagli ispettori del dipartimento Antifrode del Ministero delle politiche agricole (Icqrf) e dai militari delle Fiamme Gialle.

TAG