Cronaca

Suicidio a Livorno, si getta dal ponte: morto un imprenditore di Centola

Suicidio a Livorno, si getta dal ponte: morto un imprenditore di Centola. Era originario della comunità di San Severino. Aveva 52 anni.

Morto per suicidio un uomo di Centola

Un imprenditore 52enne originario di Centola è morto nella giornata di ieri per suicidio a Livorno: l’uomo si è buttato dal ponte  Calignaia per ragioni ancora da chiarire.

Come riporta “Info Cilento”, l’uomo era nato nella piccola comunità di San Severino e intorno alle ore 8 di ieri ha deciso di farla finita. Sul posto è giunto il fratello, il quale ha accusato un malore appena ha visto il corpo dell’imprenditore privo di vita.

Stando alle prime indagini, pare che abbia lasciato un biglietto dove spiegherebbe le ragioni del gesto. Era uscito di casa come ogni mattina, ma nessuno avrebbe mai immaginato un epilogo così tragico.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button