Suicidio ad Eboli: 22enne si spara in bocca al poligono di tiro

humanitas-ambulanza

Suicidio a Eboli: un 22enne si è recato al poligono di tiro e si è sparato in bocca. Sul posto sono intervenute l'Humanitas e le forze dell'ordine

Suicidio a Eboli: un ragazzo di 22 anni si è recato al poligono di tiro e si è sparato in bocca. Sul posto sono intervenute l’Humanitas e le forze dell’ordine.

Tragedia a Eboli, un ragazzo di 22 anni si è suicidato

Tragedia a Eboli, dove un ragazzo di 22 anni si è suicidato: a quanto pare è andato presso il poligono di tiro sito in via Serracapilli e si è sparato in bocca. La vittima è un cittadino di Capaccio Paestum.

Non sono ancora chiare le cause del tremendo gesto da parte del giovane, ma sul posto sono giunte le forze dell’ordine che intanto cercano di fare chiarezza sull’accaduto. A soccorrere il giovane è intervenuta l’Humanitas, ma alla fine non c’è stato nulla da fare.

Il 22enne presentava ferite anche al volto, ciò non fa escludere l’ipotesi di un suicidio. La tragedia è accaduta intorno alle 10 di questa mattina.

 

TAG