Vallo della Lucania, i genitori di Giorgia agli studenti: “Non isolatevi”

suicidio-agropoli-funerali-giorgia-saja-pollica

Dieci giorni fa il suicidio di Giorgia Saja, il ricordo dei genitori che hanno incontrato gli studenti dell’istituto Enrico Cenni di Vallo della Lucania

Dopo il suicidio di Giorgia Saja i, i genitori della 15enne hanno parlato agli studenti dell’istituto Enrico Cenni di Vallo della Lucania.

Il suicidio di Giorgia Saja

Meno di dieci giorni fa, la 15enne originaria di Pollica si tolse la vita alla stazione ferroviaria di Agropoli Castellabate. La giovane – come racconta Il Mattino – voleva raggiungere il suo amore Antonio, morto suicida tre mesi fa.

Le parole dei genitori

I genitori hanno incontrato gli studenti dell’istituto Enrico Cenni di Vallo della Lucania di cui Giorgia faceva parte: “Ragazzi non tenetevi tutto dentro, parlate con i vostri genitori. Chiedete aiuto se ne avete bisogno. Non è con la morte che si risolvono i problemi.

Quando avete un problema di qualsiasi tipo parlatene, con i genitori, con i professori, gli amici. Non chiudetevi e non tenetevi dentro i problemi”.

TAG