Suicidio a Scafati, lo zio del sindaco si lancia nel vuoto

Tragedia questa mattina a Scafati dove lo zio del sindaco si è suicidato. Grave lutto in famiglia Salvati. Il parente del primo cittadino si è lanciato nel vuoto

Tragedia questa mattina a Scafati dove lo zio del sindaco si è suicidato. Grave lutto in famiglia Salvati. Il parente del primo cittadino si è lanciato nel vuoto.

Suicidio a Scafati

Alle prime luci dell’alba, una tragedia ha colpito la famiglia del sindaco Cristoforo Salvati con il suicidio di suo zio, uomo distinto e per bene residente in via Zara a pochi metri dalla sua abitazione.

Proprio ieri sera le famiglie Salvati/Cozzolino/Cesarano si erano riunite per festeggiare le nozze dell’anziano (e di sua moglie) che ha deciso di smettere di vivere poche ore dopo la festa dei 50 anni di nozze. L’uomo da tempo era in cura per una forma di depressione.

Il commento del sidnaco

“sono sgomento, è un momento drammatico per me e per la mia famiglia, mi scuso con i concittadini ma le celebrazioni per il 28 settembre, possono svolgersi anche in mia assenza”.

TAG