Cronaca

Suicidio Tiziana Cantone, indagati due battipagliesi – I NOMI

Ci sarebbero due battipagliesi, tra i quattro ragazzi che hanno diffuso il video hard di Tiziana Cantone, morta suicida il 13 settembre scorso. Stando a quanto riporta il Corriere della sera, si tratterebbe dei fratelli Enrico ed Antonio Iacuzio.

È quanto emerge dalla denuncia presentata da Tiziana, nel maggio 2015 in Procura. Dunque, escluse responsabilità da parte del fidanzato.

Ora spetterà ai Pm della Procura di Napoli Nord stabilire eventuali responsabilità nel suicidio della Cantone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button