Cronaca

“Suo figlio arrestato perché non aveva l’assicurazione”: tentata truffa ad Agropoli

AGROPOLI. Tentata truffa ad Agropoli. Nei giorni scorsi un uomo di 81 anni è stato contattato da un sedicente avvocato per informarlo che il figlio era stato coinvolto in un incidente e che era detenuto perché sprovvisto di assicurazione.

La tentata truffa è stata raccontata da infocilento. Per liberarlo, secondo il sedicente avvocato, sarebbero stati necessari 1200 euro, somma che un incaricato sarebbe andato a ritirare di lì a poco.

La tentata truffa

L’81enne in un primo momento ha creduto alla storia, poi ha contattato la nuora, la quale ha capito che si trattava di una truffa e lo ha avvisato di non aprire a nessuno.

Così, quando alcuni minuti dopo si è presentato un giovane alla sua porta, l’81enne non ha risposto riuscendo ad evitare di cadere nella trappola.

La denuncia ai carabinieri

L’episodio è accaduto a pochi passi dal centro cittadino. Sul caso è stata presentata denuncia alla stazione carabinieri di Agropoli.

Articoli correlati

Back to top button