Cronaca

Suocero e genero ai ferri corti, dalle parole si arriva ai coltelli

SARNO. Suocero e genero ai ferri corti, dalle parole si arriva ai coltelli. L’allarme lanciato da una ragazzina che, nel panico, è uscita per strada. Il tutto si è verificato la scorsa sera, tra viale Margherita e via Abignente. I due protagonisti della vicenda stavano litigando quando, per motivazioni sconosciute, si è passato da qualche semplice spintone ai coltelli.

Paura in casa tra i familiari, la ragazzina, rispettivamente figlia e nipote dei due contendenti, ha attirato l’attenzione degli altri residenti con urla e pianti. Sul posto la Polizia di Stato, che ha ristabilito la calma ed ascoltato i presenti per ricostruire la dinamica.

 

(fonte Il Mattino)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button