Angri, tentato furto in una sartoria: la segnalazione dei vicini mette in fuga i ladri

coronavirus-giro-capaccio-paestum-denunce

Sventato furto nella sartoria "Da Sofia" di Angri. L'immediato allarme lanciato dai vicini nel allertare i carabinieri ha messo in fuga i ladri

Sventato furto in una sartoria di Angri. L’immediato allarme lanciato dai vicini nel allertare i carabinieri ha messo in fuga i ladri. La titolare della sartoria “Da Sofia”: “I miei vicini hanno sentito e sono intervenuti chiamando i carabinieri: hanno messo in fuga questi maledetti ladri”.

Sventato furto in una sartoria di Angri grazie ai vicini

Il racconto della proprietaria della Sartoria “Da Sofia” che ha espresso ancora una volta la sua gratitudine nei confronti dei vicini: “Questa mattina verso le 2 ho ricevuto una chiamata da una mia amica che abita sopra il mio negozio: mi dice “Sofi vieni abbiamo chiamato i carabinieri perché hanno tentato di rubare nel tuo negozio. I miei vicini hanno sentito e sono intervenuti chiamando i carabinieri: hanno messo in fuga questi maledetti ladri”.

Sull’accaduto il sindaco Ferraioli

A esprimere la soddisfazione per la preziosa collaborazione tra cittadini, anche il primo cittadino Cosimo Ferraioli: “Siamo una comunità straordinaria, che sta dando prova di resistere e reagire in modo serio. Grazie sempre per il vostro impegno”.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG