Cronaca

Beccati a sversare rifiuti nel fiume Sarno, imprenditori salernitani nei guai

Ancora sversamenti nelle aree del Bacino Idrologico del fiume Sarno. Nelle scorse ore i carabinieri del Comando per la tutela ambientale hanno denunciato due imprenditori della provincia di Salerno.

Sversamenti nel fiume Sarno, denunciati due imprenditori

I due imprenditori si sono resi responsabili di sversamenti nel Sarno abbandono di rifiuti come sottolinea il quotidiano La Città. 

Il monito del ministro Costa

Sergio Costa, ministro dell’Ambiente, ha spiegato: “È significativo che nelle stesse ore in cui ricorre la Giornata del Mare, i carabinieri del Noe abbiano condotto operazioni per la salvaguardia delle acque. Un monito a quanti ancora non hanno compreso che l’ambiente e la salute pubblica sono beni intoccabili.

Dopo anni di abbandono, l’azione di risanamento del fiume Sarno è finalmente iniziata. È un processo complicato, che si sta compiendo con grande sforzo di istituzioni, forze dell’ordine e volontari, ecco perché non possiamo tollerare simili atteggiamenti criminali”.

FOTO DI REPERTORIO


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button