Cronaca

Dati Svimez e povertà, il Comune di Salerno replica alle accuse

SALERNO. «La Svimez non ha confermato alcun indicatore attribuibile alla città di Salerno ed alla sua provincia». È la precisazione del Comune di Salerno dopo le polemiche sui dati contenuti nel rapporto Svimez (pubblicato lo scorso 7 novembre) che, a detta di qualcuno, delineerebbero uno scenario a tinte fosche sul fronte della situazione economica dei salernitani.

Un fuoco di fila al quale il Comune ha voluto rispondere con chiarezza: «In merito alle notizie diffuse da alcuni organi di stampa che citano il Rapporto Svimez e fanno riferimento a presunti tassi di povertà nella città di Salerno, si precisa che – in seguito a contatti diretti del Comune di Salerno con la Svimez – non è stato confermato alcun indicatore attribuibile alla città di Salerno e alla sua provincia. La stessa Svimez ha precisato al Comune di Salerno che il Rapporto presentato il 7 novembre scorso non contiene analisi disaggregate riferite alle singole città o alle singole province».

«Pertanto – conclude la nota – non hanno fondamento le prese di posizioni che si sono succedute in queste ore e che sono scadute nella strumentalizzazione, con il pericolo di danneggiare gravemente l’immagine della città di Salerno».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button