Cronaca

Svolta nel caso Sarno: i rapinatori erano due carabinieri, morto il titolare del supermercato

SARNO. Una svolta nel caso Sarno: i rapinatori del supermercato “Etè” di Ottaviano erano due carabinieri. Si tratta di Claudio Vitale e di Iacopo Nicchetto entrambi, ora, si trovano in ospedale. Sono stati immediatamente sospesi dal servizio e sottoposti a fermo con l’accusa di rapina aggravata e tentato omicidio. Le indagini sono ancora in corso, poiché non si esclude la presenza di altri complici.

Insomma, una vera tragedia in quelle che sono state scene da far west che hanno portato 9 feriti ed un morto: il titolare del supermercato, Pasquale Prisco di anni 30, non ce l’ha fatta. Prisco era stato protagonista dell’inseguimento sfociato nel sangue con 4 dei 9 feriti in prognosi riservata.

Articoli correlati

Back to top button