Eventi e cultura

Tanti fedeli nell’atrio del Duomo per l’Alzata del Panno di San Matteo

SALERNO. Ieri sera la tradizione si è ripetuta: dopo la Santa Messa celebrata nella cripta che custodisce le reliquie dell’Evangelista San Matteo, alla presenza del parroco della Cattedrale, don Michele Pecoraro, c’è stata l’alzata del Panno con l’effige di San Matteo.



È uno dei momenti più attesi dalla comunità salernitana che prepara i cittadini alla festa del 21 settembre: inizia il cammino di purificazione che riguarda tutti ma segnatamente i portatori delle statue dei Santi che vanno in processione.


Tanti fedeli nell’atrio del Duomo per l’Alzata del Panno di San Matteo



Con l’alzata del panno si è rinnovato quel legame di identità ed appartenenza di Salerno e dei suoi cittadini alle tradizioni religiose ma pure laiche. In serata c’è stata la messa ed a seguire l’alzata nel quadriportico del Duomo che si è conclusa con uno spettacolo pirotecnico.


Il video

Articoli correlati

Back to top button