Cronaca

Tasso e Da Procida: occupati i licei storici di Salerno

SALERNO. Sta prendendo il via da Salerno una lunga ondata di proteste studentesche. Da un paio di giorni i licei storici di Salerno, il Tasso e il Da Procida, sono stati occupati. Ma per tutte le scuole della provincia si preannuncia una calda vigilia delle festività natalizie.

Le lezioni si terranno fino al giorno 22 dicembre, ma le forti proteste potrebbero intaccare i piani didattici. Vista l’occupazione si profilano lezioni alternative, ma i dirigenti non ci stanno: «Non ha senso protestare a pochi giorni dalla chiusura delle scuole, si perdono ore di lezione» fanno sapere i presidi.

«Contro la Buona scuola e l’edilizia scolastica carente», è il motto lanciato dalla gran parte dei rappresentanti studenteschi che stanno guidando la protesta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button