Cronaca

Tasso a rischio chiusura? Il preside: “Decida la Provincia”

Il preside dello storico Liceo Classico Tasso di Salerno, Carmela Santarcangelo, lancia l’allarme. La dirigente scolastica, alle prese con il rischio crollo di una facciata sul cortile interno, risponde alla nota diramata dal presidente della commissione trasparenza, Antonio Cammarota.

La Santarcangelo ha dichiarato: “Il rilascio di un certificato di agibilità dipende dalla presenza del certificato antincendio e della conformità dell’impianto elettrico. Condizioni che ad oggi non sussistono per il Tasso. Allora la scuola deve chiuderla la Provincia, io non chiudo nulla. Ho informato anche il Prefetto della situazione. Il nostro è un liceo abbandonato a se stesso. Si sta voltando le spalle alla storia di Salerno. Il Tasso non sta cadendo a pezzi, chiariamolo, ma servono garanzie di sicurezza che un preside non può dare”.

Di seguito la nota del presidente della commissione trasparenza

“Dopo l’indagine dello scorso anno, che portò alla luce alcune gravi lacune cui seguirono immediati interventi edilizi, benché parziali, anche in occasione dell’inizio di quest’anno scolastico la commissione trasparenza intende far luce sullo stato di agibilità e sulla conformità antincendio e antisismica delle scuole salernitane”.

Lo dichiara in una nota il presidente della commissione trasparenza Antonio Cammarota, che annuncia di aver convocato per mercoledì il dirigente del settore, l’ingegnere Mastrandrea, che dovrà illustrare alla commissione lo stato dell’arte delle scuole nella città di Salerno gestite dal Comune.

“Riteniamo”, dichiara Cammarota, “che sia imprescindibile un accertamento in sede istituzionale da parte degli organi preposti circa la sicurezza dei minori, anche alla luce degli ultimi avvenimenti in ordine alla sicurezza delle strutture pubbliche”.

Articoli correlati

Back to top button