Teggiano, si ustiona mentre accende il fuoco con l’alcol: l’anziana non ce l’ha fatta

elisoccorso-castiglione

Teggiano, non ce l'ha fatta l'anziana protagonista di un tragico incidente domestico nella serata del 17 giugno, nella frazione Pantano

Teggiano, non ce l’ha fatta l’anziana protagonista di un tragico incidente domestico nella serata del 17 giugno, nella frazione Pantano. La signora, come riporta Ondanews, era rimasta gravemente ustionata dopo aver tentato di accendere il fuoco del camino utilizzando l’alcol.

Teggiano, anziana si ustiona mentre accende il fuoco: non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta Maria La Maida, la 95enne che nella tarda serata dello scorso 17 giugno si è ustionata all’interno della sua abitazione in via Mezzana a Pantano di Teggiano.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’anziana, avrebbe provato nella notte, sentendo freddo, a riaccendere il camino con il liquido infiammabile quando all’improvviso la bottiglia ha preso fuoco e le fiamme l’hanno avvolta. Allertati immediatamente i soccorsi del 118 dai familiari. I sanitari hanno trasportato l’anziana all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, ma date le gravi ustioni riportate sul corpo è stata trasferita presso il Centro Ustioni del “Cardarelli” di Napoli, in eliambulanza.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG