Cronaca

Teggiano piange una vittima del covid: morta la centenaria Immacolata Giardullo

Lutto a Teggiano: è morta a causa del covid la centenaria Immacolata Giardullo. Era ricoverata da qualche giorno a Vallo della Lucania

Teggiano piange una vittima del covid: è morta Immacolata Giardullo, la centenaria ricoverata nei giorni scorsi, in una clinica a Vallo della Lucania a causa delle complicanze legate al coronavirus. Si tratta della ventunesima vittima nel Vallo di Diano dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Covid a Teggiano: morta Immacolata Giardullo

La donna, come riporta anche “Italia2tv“, aveva anche delle gravi patologie pregresse. Era ospite in una casa di riposo di Teggiano, dove nelle scorse settimane erano risultate positive ben 9 persone tra pazienti e operatori. I contagi sono legati al sacerdote di Morigerati, ospitato nella Rsa per qualche ora prima di un ricovero all’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

La situazione in provincia di Salerno

Per quanto riguarda la situazione in provincia di Salerno, il coronavirus sta rallentando la sua corsaIeri, venerdì 4 dicembre, sono stati registrati 236 nuovi casi di  contagio e 5 decessi.

Si riduce anche la pressione sugli ospedali: 23 i posti di terapia intensiva occupati su 40 disponibili, 246 le degenze su 256 attivi.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto