Cronaca

Tensione nel salernitano, minorenne scappa da centro di accoglienza: doveva ricevere Tso

SAN RUFO. Un minorenne di origini straniere non accompagnato è fuggito dal centro di accoglienza del piccolo comune, doveva ricevere il Trattamento Sanitario Obbligatorio.

È successo a San Rufo ieri sera.

Il minorenne, secondo quanto riporta Salernotoday, ha fatto perdere le tracce di sé dopo la fuga dal centro ci accoglienza in cui era ospitato.

Il minorenne, di origini nigeriane, ha rifiutato di sottoporsi al Trattamento Sanitario Obbligatorio, di cui necessita.

Quando, infatti, sono arrivati i sanitari del 118 il minorenne è stato colto dal panico ed è fuggito.

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, il sindaco e anche la Protezione Civile Vallo di Diano hanno subito dato inizio alle ricerche.

Articoli correlati

Back to top button