Cronaca

Nocera Superiore, tenta il suicidio stendendosi sui binari: salvato alla Polizia Municipale

Tenta il suicidio sui binari: salvato uomo a Nocera Superiore. Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che l’uomo soffrisse di depressione

Mattinata di paura a Nocera Superiore per un tentato suicidio nella giornata di oggi, venerdì 20 maggio. Si è steso sui binari in attesa che transitasse il treno: salvato da una pattuglia della Polizia Municipale. È accaduto stamane, intorno alle 8, lungo la tratta ferrata in prossimità di via Russo.

L’uomo, di origini polacche ma residente a Nocera Superiore, è stato tratto in salvo da due agenti in transito lungo la strada e trasferito in ospedale per essere affidato alle cure dei sanitari.

Nocera Superiore, tenta il suicidio sui binari: salvato

Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che l’uomo soffrisse di depressione e che fosse seguito dal Dipartimento di Igiene Mentale dell’Asl. Ulteriori indagini sono in corso per risalire ai motivi che hanno spinto la persona a compiere il gesto estremo.

“Una vita salvata è una vita da ricondurre sui binari della serenità con l’aiuto della famiglia e delle istituzioni – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofanoho disposto che l’Ufficio Servizi Sociali assicuri tutto il supporto necessario per accompagnare l’uomo verso la tranquillità quotidiana smarrita. Ho avuto modo di incontrare anche i due agenti della Polizia Municipale ai quali ho espresso il mio apprezzamento per la tempestività del loro intervento. Ringrazio il Comandante Paolo Prudente per il coordinamento e per l’ottimo lavoro che sta svolgendo sul territorio”. 

Articoli correlati

Back to top button