Cronaca

Tentano la truffa dello specchietto, fermate due persone

SAN CIPRIANO PICENTINO. Tentano la famosa truffa dello specchietto, due persone fermate dai carabinieri. L’episodio si è verificato in via Speranza, a San Cipriano Picentino. Al malcapitato è stato evitato di pagare per un danno fasullo solo grazie alla presenza dei militari in zona.

A quanto pare la vittima era alla guida quando avrebbe sorpassato un’auto. A bordo della seconda vettura proprio i due truffatori, che hanno finto un danno allo specchietto e costretto il loro bersaglio a scendere dalla vettura. Mentre discutevano del metodo di risarcimento però una pattuglia di carabinieri, che si trovava in zona, ha udito i tre e si è avvicinata.

Ai militari è bastato poco per capire cosa stesse accadendo e, smascherato il trucco, hanno bloccato i due truffatori che hanno tentato di darsela a gambe.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button