Battipaglia, tentata truffa telefonica: anziana non cade nel tranello

tentata-truffa-eboli-genitori-politico

Tentata truffa telefonica a Battipaglia, anziana non cade nel tranello. Una telefonata da parte di un presunto corriere per estorcere 500 euro alla donna

Evitata una truffa telefonica a Battipaglia. Una donna di 76 anni ha rischiato di essere la vittima di un raggiro partito da una telefonata. Dall’altra parte della cornetta, un finto corriere che avrebbe dovuto consegnare un computer ordinato dal nipote. Per questo motivo la donna avrebbe dovuto pagare la cifra di 500 euro al corriere.

Tentata truffa telefonica a Battipaglia

Come riportato da Il Mattino, l’anziana ha inizialmente assecondato il truffatore ma successivamente ha interpellato il nipote. Quest’ultimo le ha assicurato di non aver ordinato alcun computer e così quando il corriere si è presentato alla porta di casa della donna questa non ha aperto nonostante l’insistenza del truffatore.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG