Cronaca

Tentato furto, rocambolesco inseguimento per le vie di Cava

CAVA DE’ TIRRENI. Tentato furto a Cava de’ Tirreni, inseguimento da film per le strade del centro urbano. Secondo quanto riporta Il Mattino il tutto è avvenuto nella mattinata di ieri in via De Gasperi, poco dopo le 9.30.

A segnalare il colpo un vigile urbano che, mentre si trovava di servizio in zona, ha ricevuto la segnalazione di alcuni residenti i quali dichiaravano di aver notato movimenti sospetti. L’agente della municipale ha quindi avvertito la pattuglia nelle vicinanze ed il commissariato di Polizia dello Stato.

Capendo di essere stati scoperti i tre ladri, di origini napoletane, hanno tentato immediatamente di darsi alla fuga. Da qui è nato l’inseguimento per le vie del centro ed i cortili dei palazzi in via Arena. proprio qui D.I., uno dei malviventi, 31enne, è stato bloccato dai caschi bianchi mentre tentava di scavalcare un cancello.

Il rumore degli spari ha allertato i residenti della zona. Preso uno, ne mancano due: i complici di D.I. sono riusciti a darsela a gambe. Gli agenti della Polizia di Stato hanno condotto il 31enne al commissariato per il prosieguo delle indagini.

Il tutto è avvenuto proprio durante l’inaugurazione del nuovo drappello della polizia municipale in centro: «l’arresto operato dalla polizia locale congiuntamente con quella di Stato – dice il sindaco Vincenzo Servalli – è un ulteriore elemento di garanzia sull’operato delle forze dell’ordine; e se pur con le criticità di organico, i dati del Ministero degli Interni confermano che i reati in città sono in calo.

Un ringraziamento particolare va ai nostri agenti – continua – che sono riusciti a sventare un furto ed acciuffare uno dei ladri. E proprio stamattina abbiamo inaugurato gli uffici del drappello centro storico».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button