Cronaca

Tenta il suicidio in viaggo sull’autobus, salvato dalla Polizia a Salerno

Un 38enne siciliano è stato salvato dalla Polizia Stradale a Salerno, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, nell’area di servizio in direzione Sud. L’uomo era partito da Bologna su di un autobus con l’intento di suicidarsi.

Pronto al suicidio, viene salvato dalla Polizia

Ieri sera, il Centro Operativo Autostradale di Bologna ha allertato il COA di Sala Consilina della presenza di M.M. a bordo di un pullman di linea che si stava dirigendo da Bologna in Sicilia con l’intento di togliersi la vita. A denunciare la drammatica intenzione ai poliziotti era stata poco prima la madre anziana del 38enne.

Il COA di Sala Consilina ha subito predisposto un piano per intercettare il pullman, operando in maniera tale da garantire la sicurezza dei passeggeri e dell’uomo. Poco prima di mezzanotte nell’Area di Servizio di Salerno Sud il pullman ha effettuato una sosta e un equipaggio della Sottosezione della Polizia Stradale di Eboli, insieme al personale del 118 di Salerno, hanno provveduto a far scendere M.M., accertarsi che stesse bene e condurlo presso l’ospedale di Salerno per una visita.

L’uomo, fortunatamente, durante il viaggio non aveva mostrato segni di instabilità agli altri passeggeri.La famiglia è stata informata del ritrovamento per avere la possibilità di riabbracciare il proprio caro e riportarlo a casa sano e salvo.

Articoli correlati

Back to top button