Cronaca

Terremoto in Campania, scossa alle 9.43: nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 2 della scala Ritcher, alle ore 9,43, a una pronfondità di 1,7 km con epicentro nella zona tra gli Astroni e la Solfatara è stata registrata dall’Osservatorio Vesuviano.

Terremoto in Campania

Sempre questa mattina i sismografi dell’Ingv hanno, inoltre, registrato uno sciame dismico di undici lievi eventi tellurici dalle ore 6,15 alle ore 6,39 sempre con epicentro nella stessa zona e con una massima magnitudo di 1 grado della scala Ritcher con una profondità media di un chilometro e mezzo.

La scossa delle ore 9,43 è stata avvertita da gran parte della popolazione sia nella zona di Agnano che nella parte alta della città di Pozzuoli. Lo rende noto Il Mattino nella sua edizione on line.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto