Cronaca

Terremoto in Campania, sisma nella notte

Un terremoto di magnitudo 2.8 si è registrato nella notte, alle 4:25 nel Mar Tirreno. L’epicentro è localizzato tra Campania, Calabria e Basilicata, di fronte le coste di Capo Palinuro e Scalea, ad una profondità di 249 km. Per profondità e distanza dalla costa il sisma non ha determinato danni a persone o cose.

Terremoto in Campania, sisma nella notte

Il terremoto avvenuto nella notte si è registrato a pochi chilometri dall’area dove si trova il vulcano sommerso Marsili.
Proprio qui si verificò un’altra scossa nelle scorse settimane creò non poca apprensione proprio per la vicinanza con il vulcano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button