Cronaca

Terremoto in provincia di Salerno: due scosse nella notte

Terremoto in provincia di Salerno: due scosse nella notte.

Una doppia scossa di terremoto, avvenuta ad una decina di minuti di distanza l’una dall’altra, è stata registrata poco prima di mezzanotte con ipocentro a Caposele (Avellino) al confine con il territorio salernitano ed il Parco Regionale Monti Picentini.

Terremoto in provincia di Salerno: due scosse nella notte

La prima scossa, rilevata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si è verificata alle 23.42 con una magnitudo di 2.4 sulla scala Richter ad una profondità di poco superiore ai 13 chilometri.



Non si registrano danni

La seconda scossa, di magnitudo 2.2 è avvenuta alle 23.55 ma più in superficie, a 9,4 chilometri di profondità. Al momento non sono registrati danni ma il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione che risiede nei centri prossimi all’epicentro.

Articoli correlati

Back to top button