Curiosità

Testosterone, quali sono le soluzioni per aumentarlo

Durante la pubertà e negli anni dell'adolescenza, il testosterone aiuta i ragazzi a sviluppare caratteristiche maschili come i peli del corpo e del viso, una voce più profonda e la forza muscolare

Con il passare degli anni il testosterone negli uomini tende a diminuire in modo naturale: si sta parlando di quello che è l’ormone sessuale maschile prodotto nei testicoli ed il cui livello è importante per il normale sviluppo e per le funzioni sessuali nell’uomo. Durante la pubertà e negli anni dell’adolescenza, il testosterone aiuta i ragazzi a sviluppare caratteristiche maschili come i peli del corpo e del viso, una voce più profonda e la forza muscolare.

Purtroppo con il passare degli anni i livelli di testosterone tendono a diminuire in modo costante portando a disturbi quali ridotto desiderio sessuale, problemi di funzione erettile, perdita di peli sul corpo, diminuzione della massa muscolare, aumento di quella grassa. Tutto questo può essere evitato facendo ricorso a specifici prodotti che oggi sono molto diffusi sul mercato: come nel caso di ashwagandha testosterone, uno dei più richiesti.

Vediamo di cosa si tratta.

Ashwagandha testosterone, cos’è

Quando si parla di ashwagandha testosterone si fa riferimento ad una pianta, un arbusto più per la precisione con proprietà antiossidanti. L’assunzione di ashwagandha può proteggere le cellule dei testicoli, sono il luogo in cui viene prodotta la maggior parte del testosterone, dal danno ossidativo.

L’ashwagandha ha poi proprietà antistress, che possono essere un fattore importante per aumentare i livelli di testosterone in quanto uno dei nemici della produzione del testosterone è proprio il fattore stress, che può influenzare anche la libido ed interferire con i livelli e le funzioni di testosterone.

Per questo si sente spesso parlare di ashwagandha e testosterone, in quanto questo arbusto viene considerate una sorta di booster naturale, un integratore che può aiutare a ridurre lo stress ossidativo nel corpo riducendo anche alcuni dei sintomi che abbassano il livello di testosterone.

Come aumentare il testosterone?

In sostanza è possibile aumentare il testosterone in modo naturale facendo ricorso ad integratori alimentari, come l’ashwagandha, che possono essere acquistati in rete, ad esempio al seguente link https://www.goldentree.it/consigli/ashwagandha-testosterone/ ; è importante consultare un medico prima di assumere l’integratore, che comunque può portare anche effetti collaterali, e assicurarsi sul dosaggio quotidiano per aumentare il livello di testosterone.

Gli integratori di questo genere, come l’ashwagandha, si trovano sotto varie forme: le capsule e le polveri sono le più comuni, sebbene siano disponibili anche sotto forma di estratto e in composizione liquida. Oltre al ricorso ad integratori ci sono alcuni consigli da seguire per aumentare il livello di testosterone in modo naturale:

  1. Mangiare sano, senza eccessi: evitare quindi squilibri nella dieta;
  2. Svolgere costantemente attività fisica;
  3. Evitare lo stress e dare il giusto peso al riposo;
  4. Condurre uno stile di vita il più possibile sano.

In sostanza anche lo stile di vita, le abitudini, l’alimentazione, sono fattori che possono influenzare in modo naturale la produzione maggiore di testosterone.

Articoli correlati

Back to top button