Cronaca

Sospetto mucca pazza ad Eboli: nuovi rilievi sul caso

Occorrono almeno due mesi per avere dei riscontri sul liquor e capire se effettivamente il paziente 68enne ricoverato da diversi giorni ad Eboli, sia realmente affetto dal morbo della “mucca pazza”.

Mucca pazza ad Eboli: nuovi rilievi sul caso sospetto

Occorrono almeno due mesi prima che si riesca a fare luce sulla situazione. Da alcuni giorno un paziente 68enne è stato ricoverato all’Ospedale di Eboli con il sospetto di essere affetto dal morbo della “mucca pazza”.

Al momento i camici bianchi non possono azzardare previsioni. Ma i sintomi sono più che evidenti: il 68enne trascorre le sue giornate in uno stato confusionale con forti dolori alle articolazioni delle gambe. Lo scrive La Città nella sua edizione digitale.

 

Articoli correlati

Back to top button