Tornano pioggia e freddo in questo weekend: ecco le previsioni

Siamo alla vigilia di un importante cambiamento barico sul Mediterraneo. Attualmente è già in movimento verso sud una grande massa d’aria fredda

Siamo alla vigilia di un importante cambiamento barico sul Mediterraneo. Attualmente è già in movimento verso sud una grande massa d’aria fredda. Tale massa si riverserà sulla Spagna dunque ad ovest dell’Italia e di risposta richiamerà ad est aria molto umida e fioriera di precipitazioni.

Appena ad ovest dell’Italia si scaverà una profondissima depressione di circa 985hpa mentre appena ad est dell’Italia si rinforzerà un potente anticiclone di blocco. Tale anticiclone renderà la situazione particolarmente pericolosa perché non permetterà alle precipitazioni di sfilare verso est bensì di insistere sempre sulle regioni italiane.

La notevole differenza di pressione innescherà venti di tempesta con raffiche anche oltre i 100kmh dapprima di scirocco e poi di libeccio. Il tempo peggiorerà sensibilmente da domenica ma per quanto riguarda le piogge la giornata peggiore per il Cilento sarà lunedì. Complessivamente le regioni più a rischio saranno quelle settentrionali e le tirreniche.



Le previsioni

Ecco le previsioni per il Cilento per sabato, domenica e lunedì.

SABATO: cielo velato o parzialmente nuvoloso. Non si escludono deboli pioviggini. Comincerà a rinforzarsi lo scirocco con temperature in aumento.

DOMENICA: forti venti di scirocco con cielo velato un po’ ovunque. Attenzione perché le aree esposte a tali venti come il basso Cilento e il golfo di Policastro potranno già registrare forti piogge. Dovrebbe invece rimanere sottovento l’alto Cilento e la piana de Sele ma non si escludono fenomeni anche su queste zone. Temperature miti e mare mosso.

LUNEDÌ: al mattino avremo delle schiarite ma il tempo peggiorerà sensibilmente nel pomeriggio. Si prevede il passaggio di un’intensa linea temporalesca provocata dallo scontro tra lo scirocco da sud e il forte libeccio da ovest. Tale convergenza dovrebbe innescarsi proprio davanti la nostra regione ed è per questo che è piuttosto probabile la formazione di temporali di forte intensità nel corso della serata. Venti di burrasca da scirocco tendenti a ruotare a libeccio. Mare agitato. NB: prestare attenzione alle allerte che sicuramente saranno emanate dalle Protezione Civile.

TAG