Cronaca

Tornava a casa da lavoro, 56enne investito in bici sulla litoranea di Eboli

EBOLI. Tornava a casa da lavoro, 56enne investito in bici sulla litoranea. Ora è ricoverato in ospedale in prognosi riservata. L’uomo è stato travolto da un’auto lungo la strada provinciale 175. Si chiama Vasile P., di nazionalità rumena, 56 anni. Vive in via Dante, una delle traverse sterrate della strada che costeggia il mare e la pineta.

Stava tornando a casa in bici, dopo una dura giornata di lavoro. Alle sue spalle, un automobilista non si è accorto del ciclista. L’impatto è stato violento.

I soccorsi

Il ciclista è stato soccorso dai sanitari del 118 ed è stato trasferito all’ospedale di Eboli. Il romeno è ricoverato in chirurgia dove i medici si sono riservati la prognosi. Il 58enne ha riportato un grave trauma cranico, lesioni alle braccia e alle gambe.

La dinamica dell’incidente è stata ricostruita dai carabinieri di Santa Cecilia e dai vigili urbani giunti da Eboli. L’automobilista si è fermato a prestare i soccorsi e ha lanciato l’allarme.

L’auto e la bicicletta sono stati sequestrati.


Fonte: il mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button