Traffico di droga a Campagna: chiesta la conferma delle condanne

albanella-minacce-affittuario-fucile-imprenditore-processo

In Corte di Appello è stata chiesta la conferma delle condanne per i capi del traffico di droga a Campagna: ecco com'è andata

CAMPAGNA. In Corte di Appello è stata chiesta la conferma delle condanne per i capi del traffico di droga a Campagna: ecco com’è andata.

Al processo per il traffico di droga a Campagna si procede per la conferma delle condanne ai capi del cartello

Il pg Amedeo Sessa ha chiesto ieri, durante l’udienza in Corte di Appello, la conferma delle condanne per i capi del traffico di droga a Campagna. Gli indagati hanno scelto il rito abbreviato e tra loro, alla sbarra, c’erano Antonino Busillo e Gaetano Gliemi, per i quali sono state chieste le conferme di condanna rispettivamente di 12 e 10 anni di reclusione.

Durante l’incontro, Busillo ha dichiarato di non essere mai stato associato a nessuno e ha negato di aver sparato nell’episodio contestatogli. C’è stato spazio anche per le intercettazioni legate a Vito D’Ambrosio, condannato a sei anni. Tutti gli imputati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il collegio, è chiamato a valutare anche le posizioni di Donato Morrone e Antonio Astore.


Fonte: La Città

TAG