Tragedia a Campagna: infermiere trovato morto dietro casa

CAMPAGNA. Per anni ha lavorato come infermiere, prima a Battipaglia e successivamente a Campagna. Questa mattina è stato trovato morto, si è impiccato dietro la sua abitazione, dove viveva ormai da diverso tempo. Si è suicidato così, Carmine Raimondi il 69enne marito e padre di due figli, Antonio e Daniele. I vicini hanno raccontato che l’uomo […]

CAMPAGNA. Per anni ha lavorato come infermiere, prima a Battipaglia e successivamente a Campagna. Questa mattina è stato trovato morto, si è impiccato dietro la sua abitazione, dove viveva ormai da diverso tempo. Si è suicidato così, Carmine Raimondi il 69enne marito e padre di due figli, Antonio e Daniele. I vicini hanno raccontato che l’uomo aveva subito un brutto colpo dopo che i medici gli hanno diagnosticato un male incurabile.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, dolore troppo forte per il 69enne che ha deciso di farla finita. Il corpo esanime è stato ritrovato dalla sua famiglia, in località Pezza Rotonda a Campagna. I medici del 118 sono tempestivamente giunti sul posto, tentando di rianimare Carmine per oltre mezz’ora, senza successo. I carabinieri hanno ascoltato i familiari ed effettuato l’esame esterno, la salma è stata liberata per i funerali che si terranno nella giornata di domani alle ore 15.00, nella chiesa di Santa Maria La Nova.

Foto: Il Mattino

 

 

TAG