Cronaca

Tragedia in campo, calciatore si accascia e muore

Stava giocando una gara di terza divisione, quando si è accasciato in campo, ma non c’è stato niente da fare per il 25enne Bruno Boban.

Si accascia in campo: morto il calciatore Bruno Boban

È accaduto durante una gara di terza divisione del campionato croato di calcio. A perdere la vita il 25enne Bruno Boban, esterno destro del Marsonia, squadra della città di Slavonski Brod, durante una partita di campionato contro il Pozega Slavonija.

Soccorsi inutili e l’ultimo saluto

Racconta La Città, il giovane calciatore si è accasciato a terra dopo un quarto d’ora di gioco. Sono arrivati i soccorsi che hanno provato a rianimarlo per 45 minuti, ma non c’è stato nulla da fare.

Il messaggio sulla pagina Facebook del club: «Tutti i giocatori del Marsonia, la dirigenza e lo staff tecnico esprimono le loro più sentite condoglianze alla famiglia per questa tragica perdita. Riposa in pace, Bruno».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button