Cronaca

Tragedia di Cava, la lettera del figlio a mamma Nunzia: «Prometto che ce la farò»

CAVA DE’TIRRENI. «Mamma scusami per non averti detto spesso ti voglio bene. Mamma scusami per tutte le volte che ti ho fatto dispiacere. Mamma, per favore, perdonami per quanto non ti ho obbedito e grazie per tutto quello che hai fatto per me…voglio farti una promessa: mi metterò nelle mani dei miei zii, che mi vogliono tanto bene, e farò in modo di vivere onorando la tua memoria, per darti tante soddisfazioni».

La lettera del figlio

Come racconta Il Mattino, questo è solo un breve stralcio della lettera, letta da Giuseppe, il figlio maggiore di Nunzia Maiorano, la 41enne uccisa a coltellate dal marito, Salvatore Siani. Il giovane durante i funerali ha salutato per l’ultima volta la madre con queste toccanti parole che hanno commosso i familiari e tutti i presenti.

Le parole del Vescovo

Il Vescovo dell’Arcidiocesi di Cava Amalfi, Orazio Soricelli ha espresso il suo pensiero ed ha dichiarato: «Restiamo vicini alla famiglia e ai tre giovani figli. Preghiamo anche per il marito che si è macchiato di questo atroce peccato».

 

Articoli correlati

Back to top button