Cronaca

Tragedia di Palinuro, tre sub morti: la verità dai computer

PALINURO. Questa mattina, presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, è stata eseguita l’autopsia anche sul corpo di Silvio Anzola, il terzo – in ordine cronologico – dei sub rimasti intrappolati in un cunicolo della grotta della Scaletta a Palinuro. Gli altri due sono Mauro Cammardella e Mauro Tancredi. Stando a quanto rivela La Città, ad aver causato la morte di Anzola sarebbe stato un annegamento, per mancanza di ossigeno. La stessa sorte degli altri due sub deceduti.

Da escludere, dunque, l’ipotesi che un malore avrebbe colpito uno dei tre sub durante l’immersione. Si attendono comunque gli esami istologici e tossicologici per avere un quadro più dettagliato. Intanto la Capitaneria di porto ed i carabinieri sono al vaglio per cercare di ricostruire dettagliatamente la vicenda. Oltre alle testimonianze di alcuni sub che si trovavano nello stesso posto, i militari hanno posto l’accento sui dati dei computerini che i tre sub portavano al polso. Per ora, massima riservatezza sullo sviluppo delle indagini. Nessuno risulta iscritto nel registro degli indagati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button