Cronaca

Tragedia a scuola, va a salutare i prof e si sente male: morto 22enne

Torna a scuola per salutare i suoi ex professori ma si sente male mentre percorre il corridoio dell’istituto dove lo scorso anno aveva conseguito il diploma e muore. Arriva da Canosa di Puglia la tragedia di un giovane che nella mattinata di sabato 5 maggio si è spento mentre appunto si trovava nella sua vecchia scuola.

Tragedia a scuola, va a salutare i prof e si sente male: morto 22enne

Il ragazzo, un ventiduenne, era appunto tornato all’istituto per i servizi sociali “Luigi Einaudi” di Canosa di Puglia perché voleva salutare i professori che fino a qualche mese fa incontrava ogni giorno. Ma nel momento in cui è arrivato a scuola il ragazzo si è sentito male e si è accasciato a terra nel corridoio. La tragedia è avvenuta poco dopo le 10 del mattino.

Lo scrive il sito FanPage.it

La nonna del ragazzo ricoverata in ospedale per un malore – Gli operatori scolastici e i sanitari del 118 sono immediatamente intervenuti per cercare di rianimare l’ex studente con l’aiuto di un defibrillatore ma ogni tentativo è stato purtroppo vano. Il cuore del giovane ha cessato di battere poco dopo: per il medico legale, intervenuto sul posto, si è trattato di morte per cause naturali.

Sul posto nella scuola pugliese è intervenuta anche una pattuglia della polizia. Il ventiduenne non era andato da solo nella sua ex scuola: con lui c’era sua nonna che, in seguito alla tragedia del ragazzo, è stata a sua volta colta da malore ed è stata portata in ospedale.

Articoli correlati

Back to top button