Cronaca

Tragedia sfiorata ad Eboli, 3 bagnanti rischiano l'annegamento

EBOLI. Tre persone sono state portate in salvo dai bagnini sul litorale di Eboli. Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, verso le 17:00 di oggi, una corrente di risacca stava trascinando due ragazzi potentini verso il largo, il padre si è buttato in mare nel tentativo di salvarli senza successo.

L’episodio è accaduto sul litorale ebolitano, nella specifica della zona militare adiacente al Foce Sele, nei pressi del lido del campeggio “Villaggio Paestum”. A trarre in salvo i bagnanti, sono stati i bagnini Daniele Di Donato, Michele D’Ambrosio e Gregorio Liguori. Per loro fortuna c’è stato solo un grande spavento e non sono state necessarie le cure dei sanitari del 118.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button