Cronaca

Tramonti, ridotta la pena per il fidanzato: accolta la tesi della difesa

TRAMONTI. Si riduce a 2 anni e mazzo la pena legata alla vicenda che vede un 19enne accusato di abusi sessuali ai danni della fidanzatina dodicenne, già da prima condotta presso la sua abitazioni in costiera amalfitana e poi riavvicinata otto mesi dopo presso il comune picentino dove risiedono i suoi genitori.

La Corte d’Appello ha riconfermato la sentenza di primo grado, raccogliendo così la tesi secondo cui la ragazzina non è stata vittima di uno stupro, ma sarebbe andata con il giovane di sua spontanea volontà. I fatti risalgono all’ottobre di 3 anni fa.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button