Cronaca

Tratti in arresto i ladri dei bar

NOCERA INFERIORE. I Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, in esecuzione di ordinanza di custodiacautelare in carcere, emessa dal GIP di Nocera Inferiore, hanno tratto in arresto tre uomini già noti alle forze dell’ordine:  Alessandro Pignataro e Adriano Di Ciccio (entrambi 24enni) ed il 30enne Gennaro Giordano.

Si tratta degli stessi soggetti arrestati, nella notte del 16 novembre scorso, poiché sorpresi sulla via Nazionale di Cava De’Tirreni a bordo di una Renault Twingo con 3 pistole con colpo in canna e passamontagna. Le successive indagini della dipendente Sezione Operativa, dirette dal P.M. Mafalda Daria Cioncada, hanno consentito di accertare la responsabilità dei 3 in ordine alle seguenti rapine a mano armata, consumate a Nocera Superiore (SA) il:

– 14 novembre 2015, ai danni del bar “Coffi Caffè”, per un valore di circa 1.000 euro;

– 15 novembre 2015, ai danni del centro scommesse “Agrobet”, per un valore di circa 2.500 euro.

Nel corso delle attività sono stati analizzati filmati dei sistemi di videosorveglianza e sottoposti a sequestro indumenti e scarpe utilizzati dagli arrestati per la commissione dei delitti in argomento, oltre alle armi ed al materiale per il travisamento rinvenuti in occasione dell’arresto di novembre, ed a seguito del quale gli stessi si trovavano agli arresti domiciliari. I giovani sono quindi stati accompagnati presso il Carcere di Salerno a disposizione  dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button