Travolto da un treno a 27 anni, scompare ad Udine giovane di Padula

tragedia, incidente

Travolto da un treno a 27 anni, nulla da fare per un giovane di Padula scomparso tragicamente ad Udine

PADULA. 27 anni ed una vita davanti a sé, purtroppo tutto è finito quando un treno merci nella serata di ieri lo ha travolto a 200 metri dalla stazione di Manzano, ad Udine. P.P., originario di Padula, è scomparso tra l’orrore dei presenti, investito dal convoglio sulla tratta Tarvisio-Trieste. Erano le 21.00.

Il macchinista non  è riuscito a fermarsi in tempo, il ragazzo è morto sul colpo. I soccorsi non hanno potuto fare nulla se non constatare il decesso. Sul posto la polizia ferroviaria, la scientifica, i carabinieri ed i vigili del fuoco. Traffico sospeso per la rimozione della salma. Sulla tragedia adesso indaga la polizia.

Pare che il ragazzo fosse andato a trovare un amico che viveva in zona. Shock, sgomento e dolore per le comunità di Padula e Sassano, dove il ragazzo era conosciuto. Si era trasferito al nord per lavoro, ma la sua bontà ed affetto erano ancora ricordati giù nel Valdiano. Un cuore grande che ha, purtroppo, smesso di battere.

TAG