Trema il salernitano, scossa di terremoto in mare

terremoto-castelnuovo-cilento-evacuata-scuola

Il sisma – fanno sapere dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – è stato captato alle 8.46 ad una profondità di 236 chilometri

Questa mattina una scossa di terremoto è stata registrata tra la Campania e la Calabria, si è trattato di una scossa di magnitudo 2.4. L’area interessata è quella del Golfo di Policastro.

Scossa di terremoto in mare: i dati

Il sisma – fanno sapere dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – è stato captato alle 8.46 ad una profondità di 236 chilometri e il suo epicentro è stato individuato a largo delle coste di Sapri e Palinuro, precisamente nelle acque di Tortora, in provincia di Cosenza.

Vista la sua lieve entità, ovviamente, non è stato avvertito dalla popolazione e non ha provocato danni.

 

 

TAG