Cronaca

Tribunale del malato contro l’ospedale Ruggi: “Chiusura dei laboratori oncologici immotivata”

Dopo la chiusura del centro laboratoristico per i cittadini non ricoverati, il Tribunale del malato si scaglia contro il Ruggi

Dopo la chiusura del centro laboratoristico per i cittadini non ricoverati e del quale si servivano i malati oncologici, il Tribunale del malato chiede al Ruggi e a De Luca di garantire gli esami ematologici e radiologici gratuitamente.

Tribunale del malato contro il Ruggi

«L’azienda ospedaliera ha deciso la chiusura immotivata del centro laboratoristico per i cittadini non ricoverati e del quale si servivano i malati oncologici, quelli affetti da malattie rare si legge nella nota Stesse decisioni sono state assunte per la radiologia, costringendo i cittadini a recarsi nei centri privati. Le scelte scellerate della dirigenza aziendale del Ruggi hanno provocato una minor durata dei fondi affidati alle strutture accreditate».

All’Asl si chiede di attivare le case della salute, di acquisire una tac per il poliambuatorio di Pastena, che ha una piastra radiologica, e di attivare un centro di laboratorio completo.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button