Cronaca

Trova escrementi umani davanti al negozio, ma nessuno è addetto a pulire

SALERNO. Ha dell’incredibile ciò che un commerciante del centro di Salerno ha raccontato al giornale La Città. Il negoziante ha trovato dinanzi al suo negozio degli escrementi umani ed ha segnalato la situazione alle società che si occupano della pulizia e dello spazzamento delle strade.

Ma, invece che la pulizia, a tutto ciò è seguito il rimpallo tra le società addette alla rimozione delle deiezioni canine.

Il titolare del negozio ha contattato persino il noto programma televisivo “Striscia la notizia”. Sul posto anche i vigili urbani per dirimere la controversia in quanto sia Salerno Pulita che Socofasa hanno detto al commerciante che, per norma di legge, non erano autorizzati al ritiro di tali deiezioni perché umane e non animali.

Insomma, una situazione davvero paradossale. Si ricorda che il Comune di Salerno spende per i dipendenti del settore igiene urbana, come si evince dal piano finanziario Tari 2016, ben tre milioni di euro.

foto d’archivio

Articoli correlati

Back to top button