Cronaca

Non risponde al telefono e al citofono: trovata morta a Scala

Un’anziana è stata trovata morta nella prorpia casa a Scala. Il macabro rinvenimento è stato fatto nella tarda mattinata odierna, lunedì 16 gennaio 2023. Come riporta “Il Quotidiano della Costiera”, l’83enne non aveva risposto per ore al telefono e al citofono tanto da far preoccupare gli abitanti che hanno allertato i soccorsi.

Scala, anziana non risponde al telefono e al citofono: trovata morta

Per diverse ore non avrebbe risposto al cellulare e al citofono, così i residenti della frazione alta di Campidoglio hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco e i sanitari che 118.

I caschi rossi sono entrati nell’appartamento in via Scalese ma purtroppo hanno fatto il macabro rinvenimento: la donna era ormai già priva di vita. La vittima esamine era a poca distanza da una stufa che probabilmente la donna aveva acceso per riscaldarsi. Il corpo presentava segni di ustioni.

I carabinieri, presenti sul posto, stanno cercando di ricostruire quanto avvenuto. A lanciare per primo l’allarme è stato il fratello che recandosi dalla sorella non aveva avuto sue risposte. Non ricevendo notizia nemmeno nelle ore successiva, sarebbe stato proprio l’anziano a chiedere aiuto agli abitanti che hanno allertato le forze dell’ordine.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button