Positano, trovato morto a Pasqua. L’autopsia di Nico: «Sostanze chimiche nel sangue»

Nico Marra, il ragazzo morto la notte di Pasqua a Positano, cadendo in un dirupo dopo una serata in discoteca, potrebbe non essere morto per lo stato di agitazione creato dall'alcol

POSITANO. Nico Marra, il ragazzo morto la notte di Pasqua a Positano, cadendo in un dirupo dopo una serata in discoteca, potrebbe non essere morto per lo stato di agitazione creato dall’alcol.

Trovato morto a Pasqua, rilievi dall’autopsia di Nico: «Sostanze chimiche nel sangue»

I primi risultati dell’autopsia mostreranno entro sette giorni le cause della morte del giovane. I risultati, non ancora ufficiali, evidenzierebbero la presenza di sostanze chimiche non ancora tipizzate nel sangue di Nico.

Come racconta Il Mattino, sostanze che meritano ulteriori approfondimenti in merito. Necessari per capire di cosa si tratta e quali effetti potrebbero aver avuto sulle condizioni del giovane salernitano.

 

TAG