Senza categoria

Truffa ai danni dell’Inps, denunciati due napoletani

NOCERA INFERIORE. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore hanno sventato un tentativo di truffa in danno dell’Inps da parte di due uomini che, mediante l’esibizione di documenti falsi, avevano tentato di ottenere indebiti contributi.

I due malfattori sono stati ben presto identificati. Si tratta di due uomini provenienti dall’hinterland di Napoli, rispettivamente di 36 e 49 anni, che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per i reati di sostituzione di persona e tentata truffa.

Inoltre, gli agenti di Nocera Inferiore, hanno controllato il conducente di un’autovettura, la cui andatura sostenuta e pericolosa aveva destato la loro attenzione, accertando che l’uomo, un 45enne di pagani, guidava l’auto in stato di alterazione psico–fisica causata da assunzione di sostanze psicotrope. Per tale motivo il 45enne è stato denunciato, gli è stata ritirata la patente di guida ed il veicolo è stato sequestrato.

Articoli correlati

Back to top button