Truffa ad un’anziana di Cetara: rubano 5mila euro ad una 83enne ingannandola

truffa-anziana-cetara-83enne-5mila-euro

L’anziana, residente in località Casale a Cetara, è stata raggirata da due giovani con il trucco della telefonata del nipote in difficoltà

Ancora truffe agli anziani in Costiera Amalfitana. Nella mattina di ieri, 4 giugno, due giovani, sono riusciti ad ingannare un’anziana 83enne di Cetara. Uno di loro, fingendosi il nipote al telefono e dicendo di avere bisogno di 5mila euro da dover consegnare urgentemente a un operatore delle Poste che avrebbe bussato alla sua porta, facendosi consegnare 5mila euro dalla malcapitata.

Anziana 83enne vittima di una truffa a Cetara

La nonnina, residente in località Casale, rientrata da poco da un controllo in ospedale, ha ricevuto intorno a mezzogiorno, la visita del malfattore, al quale affida ingenuamente la somma di danaro contante. I due sono riusciti a farla franca e a lasciare il paese senza difficoltà. Immediatamente i familiari della vittima, una volta accortisi della truffa, hanno contattato i Carabinieri che hanno rinvenuto le immagini restituite dalle telecamere di videosorveglianza del paese che immortalano i due ladri, ben organizzati e addestrati. Solo l’altro giorno diversi tentativi di truffa si sono verificati a Tramonti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG