Paga caparra di 560 euro per una casa a Camerota ma l’appartamento non esiste

camerota-spiaggia-oggetti-valore-oltre-mille-euro

Truffa casa fantasma a Marina di Camerota, nei guai coppia napoletana. L'annuncio offriva una casa-vacanze a Marina di Camerota

Ancora una truffa di una casa Marina di Camerota. Una coppia di origini partenopee rischia il processo per truffa in concorso su richiesta della Procura di Nocera Inferiore per i fatti risalenti al 27 giugno del 2019. I coniugi hanno ingannato la vittima facendosi consegnare una caparra di 560 euro per una casa che in realtà non esisteva.

Truffa della casa fantasma Marina di Camerota

Come riportato da Il Mattino, le indagini della Polizia Postale di Salerno dimostrerebbero come la coppia sia riuscita ad ingannare un uomo, caduto nell’inganno di un annuncio web. L’annuncio offriva una casa-vacanze a Marina di Camerota e successivamente i due sarebbero riusciti ad ottenere un primo acconto tramite pagamento su conto corrente.

La scoperta

Quando la vittima ha chiesto un appuntamento per entrare nell’immobile ha fatto i conti con l’amara sorpresa. Giunto a Marina di Camerota, il 47enne ha scoperto che la casa non c’era.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG